FANDOM


Fire Emblem: Shadow Dragon Modifica

Fire Emblem: Shadow Dragon (ファイアーエムブレム 新・暗黒竜と光の剣) è l'undicesimo capitolo della saga di Fire Emblem ed il quinto ad essere stato rilasciato in Italia.

Fire Emblem: Shadow Dragon è stato annunciato nell'Ottobre del 2007 ed è stato pubblicato per la console Nintendo DS il 7 Agosto 2008 in Giappone, il 5 Dicembre 2008 in Europa, il 16 Febbraio 2009 in Nord America e il 26 Febbraio 2009 in Australia.

Fire Emblem: Shadow Dragon è in realtà la versione rinnovata del primo gioco della saga, Fire Emblem: Ankoku Ryū to Hikari no Tsurugi, rispetto al quale presenta un cambiamento nella grafica l'uso del doppio schermo della console e la possibilità di giocare online.

Il personaggio principale è Marth, principe esiliato di Altea, che intraprende una missione per liberare la sua madrepatria e salvare sua sorella Elice.

In questo gioco sono anche presenti alcuni personaggi che non comparivano nel primo capitolo della serie come ad esempio Frey e Norne.

Le funzionalità di gioco sono simili a quelle degli altri capitoli della serie: anche Shadow Dragon è un gioco di ruolo di strategia basato su delle battaglie a turni in cui i vari personaggi si muovono su una griglia di caselle e combattendo, salgono di livello migliorando man mano le proprie statistiche. All'interno di ogni scenario è possibile salvare la partita ma solo se si raggiunge un apposito "punto di salvataggio"; inoltre è presente la funzione "Sospendi" per mettere in pausa il gioco tramite un salvataggio temporaneo.

Per la prima volta nella serie di Fire Emblem è possibile connettersi ad internet tramite la Nintendo Wi-Fi Connection per sfidare un altro giocatore in alcuni scenari appositi.

Trama Modifica

Un tempo, il continente di Akaneia era stato invaso dall'Impero di Doluna, guidato dal Drago Ombra Medeus, e il popolo, oppresso, viveva nel terrore e nella disperazione. Tuttavia avvenne un miracolo: Anri, un giovane di Altea, uccise il Drago Ombra usando la Divina Spada Falchion. Il regno di Akaneia venne ricostruito e il mondo conobbe una nuova era di pace. Dopo cento anni, però, Medeus venne resuscitato, si unì al Pontefice Oscuro Gharnef, con cui condivideva l'ambizione di conquistare il mondo, e lanciò un attacco contro il regno Akaneia. Akaneia venne sconfitta dal generale Camus di Grust e tutta la famiglia reale, eccetto la principessa Nyna, venne sterminata. Cornelius, il re di Altea e successore dell'eroico Anri partì, armato della spada Falchion, per sconfiggere Medeus. Nel frattempo, il principe di Altea Marth, unico figlio di re Cornelius, attendeva il ritorno di suo padre mentre trascorreva i suoi giorni ad allenarsi con la spada. Tuttavia un giorno il castello di Altea venne attaccato dall'esercito di Gra, un regno confinante, e Marth fu costretto a fuggire nella remota isola di Talys. Dopo alcuni anni il principe era pronto a intraprendere la missione che lo avrebbe portato a liberare la sua patria Altea e tutto il continente di Akaneia.

{{Tradotto parzialmente da|en|http://fireemblem.wikia.com/wiki/Fire_Emblem%3A_Shadow_Dragon}}

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.